Si prepara un altro assaggio di inverno per la 1° decade di febbraio?

 In Clima

Dalle mappe strato si nota un deciso riscaldamento in a 10 hpa.
I due principali modelli previsionali GFS ed ECMWF sono concordi per indicare nei primi giorni di febbraio un deciso riscaldamento della stratosfera fino a 40/45 gradi in estremo oriente. Questo riscaldamento destabilizzerà i vortice polare e renderà probabile un febbraio molto più dinamico sotto il profilo delle intrusioni fredde in europa.
Il riscaldamento stratosferico però, se pur notevole, non è detto che si evolva in un MMW( major midwinter warming) con conseguente split del vortice polare. Perché avvenga ciò occorre l’inversione dei venti zonali dal polo fino a 60°N da weasterlies ad easterlies. Se ciò non accadrà assisteremo ad un displacement del vortice polare con conseguente probabile rafforzamento del lobo Canadese ed una Europa riparata dalla solita campana di alta pressione che ci ha protetto fino ad ora dalle incursioni fredde artiche.
Tuttavia gli effetti di eventi come MMW vanno valutati in base alle condizioni iniziali della troposfera e quindi sostanzialmente poco predicibili. Per questo le possibilità di un grande evento freddo sono ancora remote e molto dipenderanno dalla risposta troposferica alla crisi che subirà il vortice polare a inizio febbraio.
Se il minimo barico sul Canada dovesse cessare di respingere l’anticiclone delle Azzorre alle basse latitudini e lo lasciasse libero di elevarsi verso la Groenlandia le probabilità di un evento freddo importante in Europa aumenterebbero di molto.

ECMWF 240 hour forecast from January 21 2016 12 UTC to January 31 2016 12 UTC:
10 hPa geopotential and temperature

grafico temperatura matteini

10 hPa geopotential(dam’) and temperature(°C) over the northern hemisphere from 30°N – 90°N 240 hour forecast from January 21 2016 12 UTC to January 31 2016 12 UTC.

Insomma l’inverno potrebbe mostrare di nuovo la sua vera natura anche in Europa occidentale  dopo averla mostrata in abbondanza in Turchia  Siria Giordania e Iraq come vediamo dalle foto.

Damasco

Damasco

Istanbul

Istanbul

Recent Posts

Leave a Comment